Istituto Comprensivo Don Milani

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Organizzazione del Corso

Organizzazione Corso ad Indirizzo Musicale

Presso la scuola secondaria del nostro Istituto è attiva una sezione ad indirizzo musicale. Gli strumenti insegnati sono chitarra, percussioni, pianoforte e violino.

Alla sezione ad indirizzo musicale si accede mediante superamento di un test orientativo – attitudinale, come prescritto dall’Allegato A del DM 201/99. Per ogni anno scolastico vengono ammessi almeno 24 alunni che formano le quattro prime di strumento. Dopo aver sostenuto il test orientativo - attitudinale l’alunno viene inserito nella graduatoria di merito rispetto al punteggio acquisito nel test e successivamente inserito nella classe dello strumento assegnato.

Il corso ha una durata obbligatoria di tre anni. Le attività specifiche dell’indirizzo musicale vengono svolte al pomeriggio, secondo la seguente articolazione:

Le classi del corso ad indirizzo musicale avranno un rientro settimanale per la lezione di Musica d’insieme/Teoria solfeggio e il rientro settimanale per la lezione individuale di strumento. L’orario settimanale di Teoria solfeggio e Musica d’insieme è fissato per il mercoledì e sarà così strutturato e articolato:

• La classe prima il mercoledì dalle 13.30 alle 14.30

• La classe seconda il mercoledì dalle 14.30 alle 15.30

• La classe terza il mercoledì dalle 15.30 alle 16.30

La lezione di strumento viene concordata direttamente con il docente dello strumento di appartenenza.

Lezioni di strumento

La lezione settimanale di strumento individuale della durata di 45/50 minuti permette all’alunno di entrare in contatto con la prassi esecutiva dello strumento. L’eventuale quota oraria annuale riservata al recupero e potenziamento è a discrezione del docente, può essere impiegata per lezioni individuali o a piccoli gruppi. Il potenziamento è riservato in particolare a coloro che proseguiranno gli studi negli licei musicali o conservatori e agli alunni in procinto di sostenere l’esame conclusivo del ciclo.

Teoria e lettura della musica

Una unità didattica settimanale. Viene svolta lungo tutto l’arco dell’anno scolastico nelle tre classi (con l’eccezione dell’ultimo periodo scolastico, in cui per sostenere le pubbliche esecuzioni si rende necessario intensificare le prove di musica d’insieme).

Musica d’insieme

Per la classe prima: una unità didattica settimanale; nell’ultimo periodo dell’anno scolastico, in concomitanza con le pubbliche esecuzioni, due unità didattiche consecutive settimanali.

Per le classi seconda e terza: una unità didattica settimanale nel primo quadrimestre, due unità didattiche settimanali nel secondo quadrimestre.

In sintesi, la frequenza settimanale alle attività di indirizzo musicale consiste nella lezione individuale di strumento (45 minuti) e in un rientro pomeridiano della durata di un’ora e mezza per lo svolgimento della teoria e lettura della musica e per l’attività di musica d’insieme.

 

 

 

Rapporto di Autovalutazione

PTOF

PON 2014 - 2020

Registro Elettronico - Accesso per le famiglie

Ultime Notizie

Certificazioni Linguistiche